Solarig

Alantra collabora con Solarig per lanciare un veicolo fotovoltaico da 1,9 GW

La imagen tiene un atributo ALT vacío; su nombre de archivo es dsc_0025-1024x681-1.jpg

Solarig contribuirà con oltre 50 impianti in Italia e Spagna, che raggiungeranno la fase di Ready-to-Build nei prossimi 18 mesi. Alantra ha creato una piattaforma di investimento che acquisirà gli impianti man mano che raggiungeranno questa fase, per un importo totale di 1,7 miliardi di euro. Reichmuth e Amundi parteciperanno come coinvestitori alla piattaforma di investimento e contribuiranno con un massimo di 265 milioni di euro.

12 gennaio 2023 – Alantra e Solarig, che hanno avviato una joint venture attraverso Alantra Solar nel 2021, hanno annunciato oggi il lancio di un veicolo di investimento da 1,9 GW. Il veicolo è sostenuto dal gestore di infrastrutture svizzero Reichmuth e dal gestore patrimoniale francese Amundi Energy Transition, che partecipano come co-investitori strategici. Le caratteristiche principali del progetto sono le seguenti:

  1. Un portafoglio dell’Europa meridionale con una capacità di 1,9 GW

Il portafoglio è composto da oltre 50 impianti in Italia (circa due terzi delle attività) e in Spagna (il restante terzo). Con una capacità di 30 GW ciascuna, la Spagna e l’Italia sono tra i mercati fotovoltaici più interessanti d’Europa, favoriti dalle condizioni tecnologiche e ambientali, dal forte sostegno istituzionale e dalle favorevoli condizioni di finanziamento.

Gli impianti fotovoltaici raggiungeranno progressivamente lo stato di Ready-to-Build (RTB) nei prossimi 18 mesi e saranno pienamente operativi entro la fine del 2025.

  1. Un veicolo d’investimento che investirà 1,7 miliardi di euro nell’energia solare

È stato creato un veicolo di investimento per l’acquisizione degli impianti in portafoglio per un totale di 1,7 miliardi di euro, di cui 700 milioni di euro di capitale e il restante miliardo di euro di debito. Il veicolo è stato costituito come piattaforma di investimento sostenibile in conformità ai criteri ESG stabiliti dal Regolamento UE sulla tassonomia.

Alantra, che sta raccogliendo capitali per la piattaforma di investimento, ha aggiunto Reichmuth e Amundi come co-investitori strategici nel progetto. Le due società si sono impegnate per un massimo di 265 milioni di euro.

Man mano che gli impianti raggiungeranno lo status di RTB, saranno acquisiti dal veicolo di investimento. Ad oggi, l’acquisizione dei primi otto impianti, con una capacità totale di 330 MW, è stata completata.

  1. Alantra Solar fornirà servizi di gestione patrimoniale alla piattaforma di investimento

Alantra Solar, la partnership tra Alantra e Solarig, fornirà servizi di asset management al veicolo, assicurando la bancabilità degli asset, e sarà anche responsabile della strategia di distribuzione che combina le vendite al mercato e la firma dei contratti di acquisto di energia (PPA).

A tal fine, Alantra Solar dispone di un team di gestione multidisciplinare composto da otto professionisti guidati da Javier Mellado, Carmelo Medrano e Peer Piske, soci amministratori. Tutti e tre vantano oltre 15 anni di esperienza nella gestione e nell’investimento in impianti solari, avendo investito più di 600 milioni di euro e sviluppato impianti con una capacità totale di oltre 3 GW in Europa e negli Stati Uniti.

  1. Solarig fornirà servizi integrati e competenze globali nel campo delle energie rinnovabili.

Solarig supervisionerà lo sviluppo dei diversi impianti per garantire che raggiungano lo stato operativo e apporterà quindi le sue capacità di terzo contraente O&M al mondo ai progetti. A tal fine, Solarig vanta una vasta esperienza internazionale e forti capacità di implementazione in Italia e Spagna, oltre che in altri 15 Paesi.

Una volta in funzione, si prevede che gli impianti genereranno circa 2,7 GWh all’anno, equivalenti al consumo annuale di oltre 800.000 famiglie, e un fatturato di oltre 180 milioni di euro all’anno.

“L’energia rinnovabile sta suscitando un forte interesse da parte della comunità globale degli investitori, sia per la necessità di trasformare il nostro modello energetico sia per l’opportunità finanziaria che offre. Il modello che abbiamo sviluppato con Solarig, sostenuto da due istituzioni prestigiose come Reichmuth e Amundi, offre una proposta molto interessante in questo contesto”, ha dichiarato Jacobo Llanza, CEO di Alantra Asset Management. “Puntiamo a replicare questo modello di successo nei portafogli futuri”.

“Il veicolo che abbiamo sviluppato con i nostri partner di Solarig offre ai nostri investitori un modello molto interessante grazie alla visibilità e alla sicurezza del portafoglio, alla capacità di portare avanti lo sviluppo operativo degli impianti e al track record del team di gestione”, ha dichiarato Javier Mellado, Managing Partner di Alantra Solar.

“Solarig sta realizzando con successo il suo piano strategico per diventare una multinazionale leader nella creazione di pipeline di grandi progetti con un modello di business consolidato attraverso le nostre diverse linee di business. Questa alleanza è un altro passo verso il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi che l’azienda si è prefissata”, ha dichiarato José Miguel Moraga, CEO di Solarig.

“Reichmuth è lieta di far parte di questo progetto che ci permette di garantire ai nostri investitori l’accesso a un portafoglio geograficamente diversificato in due dei migliori mercati solari europei. Con l’impegno di rispettare i più alti standard di sostenibilità in tutti i progetti, N-Sun Energy offre ai nostri clienti anche un investimento d’impatto lungimirante. Non vediamo l’ora di lavorare con i nostri partner Alantra Solar, Solarig e Amundi e siamo orgogliosi di continuare a guidare insieme la transizione energetica in Europa”, ha dichiarato Christian Ilgner, responsabile degli investimenti energetici di Reichmuth.

“Questa transazione rappresenta un’opportunità unica di investire in una delle più grandi piattaforme di sviluppo solare in Europa. Siamo lieti di collaborare con Solarig, Alantra e Reichmuth a questo investimento, che si allinea alla nostra attuale strategia di acquisizione di progetti in fase avanzata e arricchisce il nostro portafoglio con una significativa diversificazione nell’energia solare, continuando a posizionare Amundi Energy Transition come investitore leader nelle energie rinnovabili e nella decarbonizzazione delle reti elettriche europee”, ha dichiarato Matthieu Poisson, CEO di Amundi Energy Transition.

Informazioni su Solarig
Solarig è uno dei principali sviluppatori al mondo di progetti di energia rinnovabile su scala commerciale, con una vasta e solida esperienza nello sviluppo, nella costruzione, nel finanziamento e nella gestione di impianti di energia rinnovabile, e ha registrato una crescita costante sin dalla sua nascita nel 2005. L’azienda gestisce attualmente 10 GW di impianti fotovoltaici in tutto il mondo, con un portafoglio di 8 GW in fase di sviluppo e più di 800 persone in 15 Paesi. La gestione degli asset fotovoltaici, attraverso la partecipazione di Solarig in Alantra Solar, è un ulteriore passo avanti per chiudere il cerchio delle attività di Solarig, con la prospettiva di diventare un fornitore di progetti integrato e globale. Con oltre 17 anni di esperienza nel settore e forti valori aziendali, Solarig ha integrato la variabile della sostenibilità a tutti i livelli dell’organizzazione, il che significa prendere decisioni aziendali tenendo conto dei rischi associati alle proprie attività e gestirne le conseguenze. Solarig è orgogliosa di guidare la transizione energetica verso la decarbonizzazione globale e di contribuire al raggiungimento dell’autosufficienza energetica nei mercati in cui opera.